Punto. Fermiamo il declino dell'informazione

Punto. Fermiamo il declino dell'informazione
In commercio dal:
6 aprile 2017
Pagine:
127 p., Brossura
Editore:
Collana:
EAN:
9788815270498
Anno edizione:
Autore:
Colonizzato dai social network, il terreno dell'informazione è minato da «post-verità». Contano più le emozioni che i fatti. Più le suggestioni che i pensieri. Più lo storytelling che le storie. Più la propaganda che le notizie. E dunque più le bugie che il racconto veritiero dei fatti. È un virus che infetta la rete, l'informazione, la politica - ridotta a comunicazione - e l'etica pubblica. Ma arginare e sconfiggere questa deriva si può.