Petri 'i limiti-Pietre di confine

Petri 'i limiti-Pietre di confine
In commercio dal:
1 dicembre 2005
Pagine:
91 p., Brossura
Editore:
Collana:
EAN:
9788871862996
Anno edizione:
Autore:
Con tre quartine di stridente energia linguistica ha inizio questo asciutto, aspro libro d'esordio di Alfredo Panetta, un libro che certo non sarebbe dispiaciuto a Cesare Pavese. Sullo scenario di un mondo selvatico, crudo, animalesco, affondato in una dimensione arcaica e mitica, emergono figure plasmate in una materia scura. Inchiodato ai suoi inamovibili cippi, alle "pietre di confine" della memoria, questo mondo è ritrovato nel verso, ma di un verso che sembra fatto anch'esso di calcinacci, di terra, di grumi, di grondanti umori.