La macchina del benessere. Il disastro del neoliberismo

La macchina del benessere. Il disastro del neoliberismo
In commercio dal:
1 febbraio 1999
Traduttore:
Pagine:
144 p.
Editore:
Categorie:
EAN:
9788822062178
Anno edizione:
Autore:
Per i neoliberisti solo il taglio dei posti di lavoro assicura posti di lavoro futuri; i costi del lavoro devono essere ridotti, affinché i paesi industrializzati possano difendersi dai pericoli economici derivanti dai paesi emergenti. L'autore si propone di mostrare che tramite argomentazioni neoliberali vengono scardinati processi decisionali democratici, e mette a confronto le aspettative di risanamento neoliberali con i fatti economici concreti.