Donato del Piano e l'organo dei benedettini di Catania