Dignità e responsabilità. Una riflessione fenomenologica