Assicurazione a delinquere. Confessioni di un insider

Assicurazione a delinquere. Confessioni di un insider
In commercio dal:
25 febbraio 2016
Pagine:
141 p., Brossura
Editore:
Categorie:
Collana:
EAN:
9788861907904
Anno edizione:
Autore:

È la prima volta che un ex manager assicurativo, oggi tra i più affermati esperti d'infortunistica in Italia, racconta tutto: segreti, trucchi, bugie di una lobby potentissima.

“Ho assistito migliaia di danneggiati bisognosi di aiuto. Ho fatto il liquidatore assicurativo per più di dieci anni. Le compagnie mi temono perché conosco tutti i loro trucchi. Questo libro, lo so, le farà molto arrabbiare.”

Un business gigantesco costruito sulla pelle delle persone. Con questa testimonianza dall’interno che lascia sgomenti, Massimo Quezel rompe finalmente il silenzio assordante prodotto da un’informazione falsa e paludata, imbastita a suon di campagne pubblicitarie milionarie. LA VERITÀ È UN’ALTRA. Otto volte su dieci le compagnie non riconoscono il giusto risarcimento. I costi delle polizze sono i più cari d’Europa perché devono anche coprire inefficienze e comportamenti scorretti delle assicurazioni. Esiste un ente di vigilanza che ogni anno commina multe per milioni di euro alle compagnie. Il mantra delle assicurazioni è “il miglior guadagno è il risparmio”. Peccato che dietro quel risparmio ci siano persone vittime di gravi incidenti stradali, pazienti costretti a convivere con lesioni permanenti a causa di trattamenti sanitari errati e molto altro. Dopo vent’anni di esperienza sul campo, Quezel mette a disposizione del lettore un patrimonio unico di conoscenze, casi e storie, svela i dieci comandamenti da osservare per non essere fregati, racconta le trattative che ha affrontato e le battaglie che ha combattuto. QUESTO LIBRO È UNO STRUMENTO UNICO e imprescindibile per difendersi da trucchi e abusi."