Frequenta fin da bambina scuole di recitazione e istruzione alle arti, tra cui musica e canto. La sua formazione avviene tra Italia e Stati Uniti, in Alabama, dove frequenta la High School. L’esperienza negli Stati Uniti e l’incessante approfondimento nell’ambito artistico, fanno di lei un’artista poliedrica con una formazione composita, oltre che internazionale. Una formazione che si compone anche di regie e sceneggiature di cortometraggi, partecipazioni a videoclip e spot pubblicitari. Il pubblico italiano inizia a conoscerla e ad apprezzarla grazie a ruoli interpretato in popolari produzioni televisive. Dagli esordi di Un Posto al Sole a R.I.S. Delitti Imperfetti e Squadra Antimafia, fino all’acclamata serie di Sky Romanzo Criminale – la Serie 1&2 firmata da Stefano Sollima. Sul grande schermo il suo percorso inizia nel 2011 con Qualche Nuvola di Saverio di Biagio, ma è grazie a Senza Nessuna Pietà di Michele Alhaique che il suo talento viene consacrato. Il film è in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia e in molti altri festival internazionali. Grazie al ruolo di Tania, Greta riceve numerosi riconoscimenti, tra cui il Premio Biraghi.  Nel 2015 è una delle nuove protagoniste della seconda stagione di In Treatment, la serie culto di Sky con Sergio Castellitto.  Sempre nel 2015 Greta interpreta Viola in Suburra, di Stefano Sollima, ruolo che le permetterà di ricevere un Ciak d’Oro e il Nastro d’Argento come miglior attrice non protagonista.  Nel 2016 gira il nuovo film di Roberto Faenza La Verità sta in Cielo, accanto a Riccardo Scamarcio, Valentina Lodovini e Maya Sansa.  Attualmente Greta è impegnata nelle riprese di Smetto Quando Voglio Masterclass & Revolution, una trilogia nata dal successo di critica e pubblico del primo film diretto da Sydney Sibilia. 

 

Greta began acting as child. She lived in the US for a year as an exchange student when she was 17 years old. She attended Corner High School in Alabama where she studied in the local acting class. She returned to Rome and studied in several acting and singing schools. Soon after, she started working in Italian tv productions such as the internationally distributed tv series Romanzo Criminale 1 & 2, directed by Stefano Sollima.  In 2012, she played her first leading role in the feature film Qualche Nuvola directed by Saverio di Biagio. In 2014, she played the leading female character in Senza Nessuna Pietà (No Mercy) directed by Michele Alhaique, also starring Pierfrancesco Favino and Adriano Giannini. Due to her role in the film Senza Nessuna Pietà she was invited to attend many international movie festivals, such as the Venice Film Festival, the Toronto Film Fest and the Seattle Film fest. She has been awarded with several Italian acting prizes, such as the Premio Biraghi in the Nastri d’Argento competition. In 2015, she portrayed “Elisa” in the Italian version of the tv series “In Treatment,” starring Sergio Castellitto. In 2015, she also played “Viola” in Suburra directed by Stefano Sollima and in 2016 she will be starring in Roberto Faenza’s next movie La Verità Sta in Cielo.  She won the Ciak D’oro 2016 and the Nastro d’Argento for her perfomance in Suburra.  She is currently working on the sequel of acclaimed italian movie production Smetto Quando Voglio.